Archivio per il tag 'Boxe'

La rapidità di Muhammad Alì

Risultati immagini per muhammad ali feet movement

Quando parliamo di rapidità, ripassiamo questa lezione di Mohammed Alì!

La prima pugile afghana alle olimpiadi

Il suo primo pugno l’ha sferrato a 11 anni: Sadaf Rahimi si trovava nel suo villaggio, quando insieme al cugino di 18 anni, mise in piedi una sorta di sfida, uno scontro dal quale capì cosa avrebbe voluto fare in futuro: “La prima volta che ho colpito qualcuno fu nel mio villaggio. Era mio cugino di 18 anni. Abbiamo inscenato uno scontro e lui mi disse che sarei diventata una brava pugile“. Affermarsi in uno sport come il pugilato non è semplice, soprattutto per una ragazza che, oltretutto, vive in un Paese dove le donne non hanno gli stessi diritti e le stesse possibilità di realizzazione degli uomini.
Non ci sono abbastanza fondi per le Olimpiadi: a denunciare la situazione, proprio la pugile afghana, la quale sottolinea le difficoltà non solo culturali ma anche economiche che ci sono nel suo Paese nella gestione delle pratiche sportive e il relativo accesso delle donne alle competizioni: “Mi alleno un’ora al giorno, ma non è sufficiente per prepararmi per Londra. Gli altri team si allenano tre volte al giorno e l’attrezzatura sportiva è inadeguata. Mi sono dovuta comprare perfino i guantoni. Avremmo bisogno di uno sponsor che può assistere le atlete femminili“. (da http://www.fanpage.it/sadaf-rahimi-la-prima-donna-pugile-olimpionica-dell-afghanistan-video)

Boxe in gonna?

La boxe femminile farà la sua prima apparizione alle olimpiadi ai giochi di Londra. Ora la federazione mondiale di boxe vorrebbe obbligarle a indossare sul ring una gonna, questo allo scopo di “rendere il loro look sul ring più elegante e distinguerle ” dai maschi. Questa richiesta è stata interpretata, come ovvio, in termini di riduzione della donna pugile ha oggetto sessuale, riducendo la valenza del loro valore come atlete. E’ stata lanciata una petizione perchè questa regola non venga definitivamente approvata. Si può aderire andando su: http://www.change.org/petitions/tell-aiba-play-fair-dont-ask-female-boxers-to-wear-skirts

Il Mito della boxe compie 70 anni

Muhammad Ali compie 70 anni e mi piace ricordarlo con alcune sue frasi:
“Che cosa è la boxe? Facile, tanti uomini bianchi che urlano mentre guardano due uomini neri che si battono tra loro”
“E perchè dovrei andare a combattere i vietcong, non mi hanno fatto niente. Loro non mi hanno mai chiamato negro”
“Amo la boxe, mi ha dato molto, ma a volte mi ha anche fatto pensare a quanto gli esseri umani possono essere spietati l’uno contro l’altro”
“La mia strategia era cercare di comportarmi  il più scientificamente possibile nei miei combattimenti”
“Non volevo farmi male davvero e non volevo che nessun altro se ne facesse”
“Volevo danzare, tenermi lontano dai colpi dell’avversario e volevo usare il cervello tanto quanto i pugni”
“I campioni … devono avere l’abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell’abilità.”                                    

“Cercavo di entrare nella testa del mio avversario e smontarlo psicologicamente. E’ stato cosi, in fondo, che vinsi contro Sonny  Liston e riconquistai il titolo combattendo con George Foreman”        

Vedi il video di When We Were Kings: http://www.youtube.com/watch?v=vgBDOWD9j5U