Archivio per il tag 'bicicletta'

Come gli olandesi risparmiamo miliardi con la bicicletta

Related image

Per una mobilità nuova

Pedoni + pendolari + ciclisti: a Milano il corteo della Mobilità NuovaL’appuntamento per i partecipanti alla manifestazione nazionale “L’Italia cambia strada”, promossa dalla Rete della #MobilitàNuova, è a Milano per le 14:30 davanti alla Stazione Centrale: lì s’incontreranno ciclisti urbani, pedoni e pendolari per invadere pacificamente (e a impatto zero) le strade del centro cittadino camminando e pedalando fino ad arrivare in Piazza del Duomo. La partenza del corteo è prevista per le 15. L’iniziativa – sostenuta da oltre 150 sigle di associazioni, movimenti e comitati nazionali e locali – nasce dallo slancio di #Salvaiciclisti e della sua campagna di oltre un anno per chiedere “città a misura di bicicletta” più sicure per chi pedala e chi si sposta a piedi in ambito urbano.

Come si va in salita in Norvegia

http://www.youtube.com/watch?v=7j1PgmMbug8

Imparare dalla Gran Bretagna: 82m euro per infrastrutture per le biciclette

Ben fatto. In Gran Bretagna alcune settimane fa è stata avanzata la proposta di promuovere la bicicletta come un mezzo di trasporto pubblico. Ed è di alcuni giorni l’annuncio che il governo finanzierà  a breve questo piano. Qui sotto la sintesi dell’articolo pubblicato su:  http://www.guardian.co.uk/politics/2013/jan/30/cycle-parking-places-rail-stations

“Il governo  sta per annunciare il più grande investimento mai promosso per creare  infrastrutture per le biciclette, per un totale di £62m, quasi la metà saranno a disposizione delle città per migliorare le loro strade per i ciclisti. Un altro elemento sarà un investimento di 9 milioni di sterline per costruire circa 20.000 posti di ciclo parcheggi presso le stazioni ferroviarie, come parte degli sforzi per convincere le persone a scambiare le loro auto per una rete più congiunta di viaggio sostenibile. L’intero pacchetto sarà annunciato alla Camera dei Comuni. Norman Baker, il ministro dei trasporti junior con responsabilità per il ciclismo: “Questo è il più grande investimento mai fatto per la bicicletta,” Baker ha detto al Times di aspettarsi  che le città madino le loro offerte entro l’estate:. “Siamo ansiosi di muoverci. L’intento è quello di spendere il più presto possibile. ”

L’ annuncio arriva sull’onda di una crescente pressione sul governo per costruire sullo slancio della vittoria di Bradley Wiggins al Tour de France e il successo  di Londra 2012 per aumentare il numero di cittadini britannici che usano la bicicletta come loro trasporto principale…

«L’intenzione è quella di unire diversi modi di trasporto, per cui le persone hanno una scelta sostenibile dal momento in cui escono di casa. Parte di questo programma è quello di assicurarsi che la gente vada in bicicletta alla stazione e lasci lì il prprio mezzo» ha detto Baker  al Guardian…

Baker ha detto che c’è un notevole supporto di alto livello da parte del governo per il ciclismo. Ha detto: «Ci sono state manifestazioni di interesse per il ciclismo sia dal primo ministro e vice primo ministro. Vi è un riconoscimento del valore del ciclismo.